Seguici su

Senza categoria

NBA, Nurse: “Dispiaciuto di non giocare a Natale”

Nonostante il miglior record NBA i Raptors non giocheranno per Natale nemmeno quest’anno

Giocare il giorno di Natale, davanti ad un pubblico di milioni di appassionati, è considerato da molti un grande onore. Tra i molti, c’è Nick Nurse. Il coach dei Toronto Raptors sarebbe stato felice di giocarci e non ha nascosto la sua delusione per l’esclusione dei suoi ragazzi che per altro, con 25-10, detengono il miglior record della lega.

“Penso sia il giorno più bello in cui giocare. Penso che al nostro team sarebbe piaciuto giocare e ai nostri fan sarebbe piaciuto vederci in campo”.

Negli ultimi anni i Raptors si sono sempre ritagliati uno spazio tra le squadre di elite della Eastern Conference, nonostante ciò l’NBA non include i canadesi nel programma di Natale, addirittura dal 2001.

Quel giorno arrivò una sconfitta, 102-94 per mano dei New York Knicks, e resta l’unica apparizione a Natale dei Raptors in 24 anni di storia. Perfino i New Orleans Pelicans, nati nel 2002, hanno giocato più volte (2) il 25 Dicembre.

Tuttavia c’è chi se la passa peggio. Si tratta dei Memphis Grizzlies che non hanno mai giocato una partita per Natale.

Leggi anche:

NBA, multa salata per Kenny Atkinson

NBA, Nick Nurse su Leonard: Inizierà a giocare i back-to-back a gennaio”

NBA, LeBron: “Commenti su Davis? Le reazioni non sorprendono”

 

 

Commento

Commento

  1. Ale

    24/12/2018 07:44

    Ma una famiglia non ce l’ hanno?

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Senza categoria