Seguici su

Chicago Bulls

NBA, Jim Boylen deluso dai Bulls: “La forma fisica della squadra è pessima”

Jim Boylen ha parlato della condizione della sua squadra al termine del primo allenamento come head coach dei Bulls, definendola pessima

Jim Boylen è subentrato pochi giorni fa alla guida dei Bulls a Fred Hoiberg, rimosso dal front office della squadra per gli scarsi risultati raggiunti in questo inizio di stagione e per aver “perso” il controllo della squadra nelle ultime settimane. Il nuovo coach ha parlato dopo il primo allenamento fatto con la squadra, e non ha avuto belle parole sulla condizione fisica dei suoi giocatori. Ecco le dichiarazione, riportate da NBC Sports.

“Sono davvero deluso: la forma fisica della squadra è davvero pessima. Ma questo aspetto cambierà sotto la mia gestione. Io e il mio staff facciamo parte della vecchia scuola: abbiamo dei semplici esercizi in mente, e quelli faremo. Purtroppo non ci sono scorciatoie per mettersi in forma. Bisogna solo stare in campo e lavorare duro e questo faremo nelle prossime settimane”.

Il primo allenamento di Boylen con la squadra è durato due ore e si è concentrato molto sulla parte fisica. I giocatori hanno fatto addirittura diversi sprint e alcuni “suicidi” a dimostrazione di quanto il nuovo coach voglia puntare a migliorare la condizione fisica della squadra, già falcidiata da numerosi infortuni in questo inizio di stagione.

Leggi anche:

NBA, Joakim Noah sul suo ritorno in campo: “Amo giocare a basket”

NBA, Morey si pente di aver firmato Carmelo Anthony che… è rimasto solo

NBA, parla LeBron: “Le chiacchiere su di me non mi toccano più ormai”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls