Seguici su

Memphis Grizzlies

Joakim Noah torna nella NBA, firma con Memphis

L’ex centro dei Bulls tornerà su un campo NBA dopo un periodo lontano dal parquet

Joakim Noah

Dopo settimane di voci e incontri è arrivata l’ufficialità della firma di Joakim Noah sul contratto che lo lega con i Memphis Grizzlies.

Noah firmerà un contratto al minimo salariale previsto per i veterani e si aggregherà al team a partire da domenica, come anticipato da The Atletic. L’ex centro dei Chicago Bulls non mette piede sul parquet di gioco dallo scorso anno quando, tra un infortunio e l’altro, è passato nel dimenticatoio del roster dei New York Knicks.

Oltre ai diversi problemi fisici che lo hanno portato a far perdere le sue tracce dai radar NBA, pare che il centro francese abbia avuto più di un alterco con coach Hornacek ad inizio anno, eclissando definitivamente ogni possibilità di tornare a giocare in maglia NY. Da lì è iniziata la ricerca della squadra, e prima della forma fisica, che è culminata con l’approdo del 33enne proprio in maglia Grizzlies dove dovrà dare minuti di riposo a Marc Gasol.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Memphis Grizzlies