Seguici su

Cleveland Cavaliers

NBA, JR Smith e i Cavaliers si separano ufficialmente

I Cavaliers, con un comunicato ufficiale, hanno annunciato l’ufficiale separazione tra le parti. I Cavs sono adesso in cerca di una trade per JR

Era già nell’aria da qualche ora, adesso è diventato ufficiale: JR Smith non fara più parte dei Cleveland Cavaliers. A dirlo è stata la stessa franchigia con un comunicato ufficiale (qui tradotto):

“I Cleveland Cavaliers annunciano che JR Smith non farà più parte della squadra, mentre l’organizzazione continuerà a lavorare con JR e il suo entourage per una soluzione riguardante il suo futuro. L’organizzazione augura il meglio a JR e alla sua famiglia e lo ringrazia per i suoi contributi alla comunità e per la parte avuta nel titolo NBA 2016”

Secondo Joe Vardon del The Athletic, la separazione è avvenuta in maniera amichevole, nonostante le ultime parole pronunciate da Smith fossero leggermente polemiche. Le due parti hanno infatti deciso di evitare il buyout del giocatore.

I Cavs potranno quindi proseguire nel loro sfrenato tanking, dato il pietoso record di 2 vinte e 13 perse. Dopo LeBron James, anche JR Smith lascerà la franchigia: arrivato via trade nel 2015, JR ha giocato tutte e 4 le finali consecutive dei Cavs, riuscendo a vincere lo storico titolo del 2016.

Purtroppo per lui e per i tifosi dell’Ohio, le ultime Finals resteranno nella memoria per l’incredibile errore di Gara 1 contro gli Warriors quando, convinto di essere sopra nel punteggio, JR è uscito in fretta e furia dall’area avversaria dopo aver strappato il rimbalzo offensivo, invece di tentare un facile appoggio a nemmeno un metro dal ferro, che con tutta probabilità avrebbe consegnato ai Cavs un’incredibile vittoria.

Smith ha ancora due anni di contratto: riceverà 14.72$ milioni quest’anno e 15.68$ il prossimo.

Leggi anche:

Kevin Love tornerà in campo nel 2019

Kevin Durant rivela che il diverbio con Green non avrà impatto sulle sue decisioni

NBA, Morris sulla vittoria dei Wizards: “Ottimo, ma qui è un casino”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers