Seguici su

Curiosità

Russell Westbrook neo-papà per la seconda (e terza) volta

Westbrook e la moglie Nina hanno annunciato la nascita delle loro figlie, due gemelline di nome Skye e Jordyn

Russell Westbrook, la stella degli Oklahoma City Thunder, ha saltato la partita della notte di sabato per “motivi personali”. E proprio nella giornata successiva si è capito il perchè: la moglie Nina ha dato alla luce due gemelline, Skye e Jordyn, che vanno ad aggiungersi al fratellino Noah, nato 18 mesi fa.

L’annuncio è arrivato via social con una fotografia postata dal play dei Thunder che ha saltato le ultime cinque partite a causa di un infortunio alla caviglia sinistra, ma OKC sta rispondendo bene grazie alle 10 vittorie nelle ultime 11 partite.

View this post on Instagram

11.17.18 ♥️♥️

A post shared by Russell Westbrook (@russwest44) on

Il play neo-papà si è allenato con la squadra venerdì scorso e salterà anche la partita di stanotte per stare vicino alla moglie e alle due nuove arrivate, per poi tornare in campo, molto probabilmente, nella partita di mercoledì ad Oakland contro i Golden State Warriors.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità