Seguici su

Miami Heat

NBA, Wade ancora fuori una settimana per star vicino alla figlia appena nata

Il giocatore dovrebbe saltare le quattro partite che gli Heat giocheranno questa settimana

I Miami Heat dovranno fare a meno del loro leader Dwyane Wade per un’altra settimana almeno: oltre alle tre partite già saltate quindi, il tre volte campione NBA dovrebbe mancare anche contro Philadelphia 76ers, Brooklyn Nets, Indiana Pacers e Los Angeles Lakers. 

La buona notizia è che il prodotto di Marquette non starà fuori a causa di un infortunio, ma più semplicemente per star vicino alla moglie Gabrielle Union e alla nuova bambina che la coppia ha avuto grazie ad una madre surrogata.

https://www.instagram.com/p/Bp7vTJlnbu5/?utm_source=ig_web_copy_link

“Con mia figlia che è arrivata con un paio di settimane di anticipo ci stiamo assicurando che vada tutto bene, che sia in salute. Con la stagione che mi aspetta non sarà in grado di essere sempre in giro con me. Quindi in questo momento, creare il legame con mia figlia è la cosa più importante per me. Quando sarò sicuro che sta bene tornerò in campo”

Queste le parole del giocatore in merito al suo ritorno sul parquet del American Airlines Arena. Il nativo di Chicago sta giocando un’ottima stagione, dopo la scorsa difficile passata per metà a Cleveland: le sue medie dicono 14.3 punti, 4 rimbalzi e 3 assist di media con un ottimo 41% da tre punti su 4 conclusioni a partite.

Nonostante questo Wade e un Josh Richardson che si sta candidando tra i giocatori in corsa al premio di “Most Improved Player” della stagione ( 20.8 punti di media con il 41% da tre, rispetto ai 12.9 della scorsa stagione), i Miami Heat non navigano in acque tranquille: infatti la squadra della Florida si trova al decimo posto della Eastern Conference con un record di 5 vittorie e 7 sconfitte, ed ha la necessità di invertire la rotta, ma avrà un calendario che, come visto, non riserverà nella prossima settimana partite con squadre “facili”.

 

Leggi anche:

NCAA, Andrew Jones andata e ritorno dall’inferno

NBA, infortunio al ginocchio per Clint Capela

Risultati NBA: Chandler salva i Lakers! 40 per Harden e Rockets di nuovo vincenti

 

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat