Seguici su

Golden State Warriors

NBA, coach Kerr paragona Zion Williamson a LeBron

La straordinaria prestazione di Zion Williamson, R.J. Barrett e Cam Reddish all’esordio in maglia Duke Blue Devils ha colpito coach Steve Kerr

Le aspettative attorno ai Duke Blue Devils per questa stagione erano già alte, ma gli 83 punti complessivi di Zion Williamson, R.J. Barrett e Cam Reddish nella partita di esordio in NCAA (vinta 118-84) contro i Kentucky Wildcats di coach Calipari hanno lasciato tutti a bocca aperta.

Anche coach Steve Kerr ha notato la prestazione delle 3 stelline di Duke e, come riporta Anthony Slater di The Athletic, l’allenatore dei Golden State Warriors ha addirittura paragonato Zion Williamson a LeBron James. Nel tentativo di non violare le regole NBA, invece di nominare direttamente il giocatore, Kerr ha parlato di “quello di 285 lbs (129 kg)”, ma il riferimento era chiaro.

“Pensavo che LeBron fosse unico nel suo genere, ma a quanto pare il prossimo sta per arrivare.”

Williamson aveva già fatto parlare di sè durante i suoi anni alla Spartanburg Day School, conquistando i tifosi con le sue impressionanti schiacciate. L’incredibile atletismo e la potenza del giocatore classe 2000, uniti a un fisico un pochino più pesante ma complessivamente simile a quello di LeBron James – come sottolinea Joseph Zucker di Bleacher Report – hanno reso “inevitabile” il confronto.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Lakers e Grizzlies trionfanti sul finale. OK anche OKC, Toronto e Phila

NBA, Kerr: “Cousins? Migliora, ma il rientro è ancora lontano”

Wizards, Austin Rivers: “Vincere in NBA è difficile se non ti chiami Golden State”

2 Commenti

2 Comments

  1. Giorgio

    08/11/2018 13:55

    E’ incredibile quanto sia atletico con quel peso (130 kg per 201 cm, solo 15 kg ma ben 15 cm in meno di shaq, per fare un esempio). Anche Paul Pierce si era sbilanciato su Zion, affermando addirittura che fosse meglio di Lebron, perche’ rispetto al giovane James ha gia’ un tiro affidabile. Lebron e’ unico, ma sicuramente, grazie anche alle regole Nba antidifesa (lo sfondamento e’ diventato fallo del difensore), creera’ non poco scompiglio nei prossimi anni.

  2. Luca

    08/11/2018 21:43

    A me ricorda anche Dominique Wilkins per la verticalitá e l’abilitá di schiacciatore, e Larry Johnson per il fisico possente

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors