Seguici su

Indiana Pacers

NBA, Myles Turner vicino al rinnovo con gli Indiana Pacers

Rinnovo di fondamentale importanza ad Indianapolis

Le strade di Myles Turner e degli Indiana Pacers sono destinate a legarsi a doppio filo ancora per diversi anni.

Il giocatore infatti, ad un giorno dal via della nuova stagione NBA, avrebbe ormai quasi raggiunto un accordo con la sua franchigia per un estensione contrattuale.

Myles Turner sarà quindi legato ai Pacers per altri quattro anni, con un contratto da 72 milioni di dollari. A confermarlo un tweet dell’insider di ESPN Adrian Wojnarowski, che ha in parte corretto il tiro dell’insider “rivale” Shams Charania, che per primo era uscito con la notizia parlando di un rinnovo da $80M in 4 anni.

Dopo aver firmato Doug McDermott per tre anni, con questo rinnovo i Pacers poggiano un nuovo tassello sulla franchigia del futuro, che sarà presumibilmente basato sulle figure del centro e ovviamente della sua stella indiscussa, Victor Oladipo.

Turner si unisce ad una ristretta cerchia di giocatori scelti al Draft del 2015, attualmente formata da Karl-Anthony Towns, Devin Booker e Justise Winslow, ad aver ricevuto un estensione del proprio contratto dopo quello da rookie.

Il restante gruppi di giocatori che non sono stati prorogati entro la scadenza di questo lunedì, saranno invece free agent nel corso della prossima estate.

Nella scorsa stagione, Myles Turner ha collezionato una media di 12 punti, 6 rimbalzi e 1,8 stoppate.

 

Leggi anche:

Mercato NBA: I Phoenix Suns ingaggiano Jamal Crawford

NBA, Klay Thompson: “Vogliamo il three-peat per la città di Oakland”

Tutte le preview della stagione NBA 2018-2019

Commento

Commento

  1. Luchinho87

    16/10/2018 09:07

    E’ ufficiale, ha rinnovato con un quadriennale da 72 milioni che può arrivare ad 80 con i bonus.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Indiana Pacers