Seguici su

News NBA

NBA, Ujiri: “Leonard avrà il fuoco dentro”

Kawhi Leonard deve ancora rilasciare dichiarazioni ufficiali dal suo arrivo in Canada

ujiri

I Toronto Raptors, reduci da un’estate di grandi cambiamenti,  si candidano a un ruolo da protagonisti: salutato – con qualche rimpianto –  DeMar DeRozan, i canadesi si preparano ora ad accogliere Kawhi Leonard, che vorrà riscattare una stagione complicata  all’ombra dell’Alamo.

MOTIVAZIONI

Masai Ujiri, massimo dirigente della franchigia, sprona l’ex nero-argento. Di seguito le dichiarazioni raccolte da ESPN:

“È un uomo di pallacanestro, adora il gioco ed è davvero un agonista, lo si intuisce. […] Quando si comincia a parlare di basket, i suoi occhi cambiano.”

L’arrivo di Leonard non porterà a grossi stravolgimenti nell’approccio alla nuova stagione:

“Nulla sarà diverso. Saremo noi stessi. […] [Kawhi] è un ragazzo tranquillo, è la sua natura, non possiamo essere tutti uguali.  […] Non ci sono tante persone attorno a lui ed è focalizzato sulla pallacanestro, che è ciò che vuoi [come squadra]. È drogato di pallacanestro.”

Ujiri ha speso qualche parola anche per Kyle Lowry, toccato profondamente dallo scambio che ha visto coinvolto l’amico DeRozan:

“Kyle e DeMar erano molto legati. Per lui è stato un colpo. Parlando di pallacanestro, però, è sempre pronto e lo sarà ancora, si sta allenando duramente.”

L’inizio del training camp è fissato per il 25 settembre in quel di Vancouver.

 

Leggi anche:

 Secondo Danny Green Leonard non vorrà andare via da Toronto

NBA, Elton Brand è il nuovo GM dei Sixers

Mercato NBA, Jarret Jack si accorda con i New Orleans Pelicans

NBA: Brent Barry entra nel front office degli Spurs

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA