Seguici su

Cleveland Cavaliers

Mercato NBA, Channing Frye si accorda con i Cavs

Channing Frye ha trovato l’accordo con i Cavs e tornerà quindi a giocare con la franchigia di Cleveland. Contratto annuale da 2.4 milioni di dollari per il lungo ex Suns e Lakers

SEO

Come riportato da Shams Charania nel suo profilo Twitter ufficiale, Channing Frye ha trovato l’accordo con i Cleveland Cavaliers e firmerà un contratto di un anno da 2.4 milioni di dollari. Si tratta della prima mossa ufficiale di mercato dei Cavs dalla scelta di LeBron James di andare a giocare ai Los Angeles Lakers.

Si tratta di un ritorno a Cleveland per Frye, che ha già giocato con la maglia dei Cavs per due stagioni e mezza. Lo scorso anno, alla trade deadline a febbraio, il giocatore era stato scambiato finendo ai Lakers assieme ad Isaiah Thomas. Al suo posto ai Cavs erano arrivati Larry Nance Jr. e Jordan Clarkson. In maglia Cavs Frye ha dato un importante contributo uscendo dalla panchina, viaggiando a 7.5 punti e 3.4 rimbalzi di media, col 39% dalla lunga distanza, nelle 144 partite giocate.

Un po’ poco, forse per i Cavs? Il neo-GM Koby Altman ha perso LeBron James, draftato Collin Sexton e fatto davvero poco sul mercato: qual è, ad esempio, il futuro di Kevin Love?

 

Leggi anche:

NBA, Magic Johnson sui Lakers: “Prenderemo una stella per LeBron James”

NBA, Jabari Parker vicino ai Chicago Bulls

NBA, Jimmy Butler rifiuta il rinnovo contrattuale offerto dai Timberwolves

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers