Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Jeanie Buss: “Piedi per terra e investimenti, obiettivo Playoff”

I Lakers, attesi protagonisti in sede di mercato, guardano al futuro senza nascondere legittime ambizioni

Credits to Forbes via Google

La free agency 2018 è oramai alle porte e in casa Lakers c’è grande armonia e sintonia, specialmente ai livelli più alti del front-office.  Jeanie Buss, co-proprietaria dei Los Angeles Lakers, ha tracciato un bilancio a un anno poco più dal restyling dirigenziale che ha interessato la franchigia. I gialloviola, nonostante versioni contrastanti, si affacciano alla finestra di mercato estivo con l’intenzione di recitare un ruolo di primo piano. Il punto della figlia del compianto Jerry ai microfoni di ESPN:

Ho piena fiducia nel nucleo giovane che stiamo assemblando e nel nostro front office, a prescindere da come intendono costruire la squadra – trade, free agency o Draft. La base è lo stile di gioco che avete visto sul campo nel corso dell’anno. Coach Luke Walton ha stabilito [i principi] della pallacanestro dei Lakers da qui in avanti. Voglio vedere continua crescita e mi piacerebbe davvero essere ai Playoff nella prossima stagione, stiamo lavorando per questo.”

La strada per tornare al vertice, per quanto lunga e tortuosa possa sembrare, è stata tracciata. Ricostruire una cultura era l’imperativo primario:

“Un anno fa chiesi [a Magic Johnson e Rob Pelinka] di identificare uno stile di gioco e, una volta fatto questo, [sottolineai] l’importanza di decisioni che riflettessero tale modello. Come organizzazione è fondamentale che le persone capiscano da che parte stai. Per un periodo fummo etichettati come squadra dalla mentalità difensiva, poi votata all’attacco; non era possibile cogliere davvero cosa fosse la pallacanestro dei Lakers. Ora abbiamo i piedi saldamente a terra e gli investimenti sul centro di allenamento dimostrano che stiamo mantenendo la parola.”

 

Leggi anche:

NBA, Irving sulla scelta di Sexton di indossare il “suo” n. 2

NBA, Celtics: accordo con Brad Wanamaker

NBA, Embiid a LeBron: “Vieni ai Sixers. Voglio vincere il Titolo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers