Seguici su

Chicago Bulls

NBA, Rodman rivela: Jordan ha rifiutato di incontrare Kim Jong Un

Dennis Rodman ha rivelato che, prima di entrare in rapporti con Kim Jong Un, il nordcoreano aveva invitato Jordan, il quale, tuttavia, ha declinato l’invito ad incontrare il dittatore

Secondo quanto riportato da Dennis Rodman in persona, ex compagno di Jordan durante il secondo three-peat, His Airness avrebbe rispedito al mittente un invito da parte del leader della Corea del Nord Kim Jong Un.
“The Worm” ha parlato di come la relazione tra lui e il leader nord-coreano abbia avuto inizio e di come l’invito a Jordan si inserisca in questa vicenda:

[Kim] amava i Chicago Bulls. Quindi, in pratica, ha chiesto per primo un incontro a Michael, e Michael ha rifiutato. A quel punto si è rivolto a me e io ho accettato. È in questo modo che tutto è cominciato.”

Tutto questo accadeva nel 2013, anno a partire dal quale, l’ex Detroit Pistons ha intessuto una relazione sempre più intima con Kim Jong Un. Proprio a causa di questo rapporto, Rodman ha anche ricevuto alcune accuse riguardo ad un suo sostegno fornito al dittatore.
L’ex giocatore è intervenuto in prima persona, per provare a spiegare i motivi del suo rapporto con il nordcoreano:

Non sono qui a dire che amo Kim Jong Un, no. Sono qui a dire che è un amico perché con me si comporta da amico. Le persone continuano a fraintendere questo e poi mi accusano di sostenerlo, come se fosse il mio migliore amico. Non è così. Quello che sto cercando di far capire è che, visto che lui mi ha trattato come un amico, questo dovrebbe indurre le altre persone a dargli il beneficio del dubbio e a dire: ‘Ok, diamo una chance a questo tizio.’

 

Leggi anche:

NBA, LeBron sta provando a convincere gli altri super-free agent a firmare per i Cavs

NBA, Celtics: il rookie Robert Williams dorme troppo e buca la conferenza stampa di presentazione

Mercato NBA, il GM degli Hornets blocca le voci: “Io spero che Kemba rimanga a vita”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.