Seguici su

Boston Celtics

Risultati NBA: LeBron James è immenso e i Celtics si arrendono: si va a Gara 7

LeBron James è immenso in Gara 6, e guida i suoi Cavs alla vittoria sui Celtics. La serie si deciderà dunque in Gara 7, che si giocherà domenica al TD Garden di Boston

(1) Boston Celtics 99-109 Cleveland Cavaliers (4)

Serie in parità sul 3-3

I Cleveland Cavaliers tornano alla Quicken Loans Arena con le spalle al muro: sotto 3-2 con i Celtics, hanno bisogno solo di una vittoria per allungare la serie e tornare a Boston domenica per Gara 7. L’inizio di gara è equilibrato, ma dopo pochi minuti arriva il primo colpo di scena: Tatum e Love si scontrano in modo fortuito e ad avere la peggio è il lungo dei Cavs che rimane a terra. Love viene portato in panchina e poi negli spogliatoi per ulteriori controlli: l’episodio scuote Cleveland che si blocca in campo, con i Celtics che prendono il comando delle operazioni nel finale del quarto guidati da una difesa molto attenta e dai punti di Tatum e Rozier. Alla prima sirena gli ospiti sono avanti 25-20 in una partita che è già una battaglia.

La partita cambia completamente nel secondo parziale: LeBron James si scatena e viene ben supportato dai suoi compagni. Un ritrovato George Hill e Jeff Green, assieme a Il Prescelto, guidano un terrificante parziale Cavs che annichilisce i Celtics, che rimangono attaccati alla partita grazie alle giocate di Rozier e Tatum e a un positivo Marcus Morris in uscita dalla panchina. LeBron è però in modalità onnipotenza pura; con 25 punti segnati guida i suoi ad un parziale di 34-18 nel secondo quarto. Senza che i Celtics abbiano la possibilità di reagire. Cleveland riesce quindi a ribaltare completamente la gara e andare al riposo avanti di 11 punti sul 54-43.

https://twitter.com/NBATV/status/1000192129174589440

Al rientro con campo dopo l’intervallo Boston fa subito capire di essere ancora ben dentro la partita: la squadra di Stevens difende duro, e rimane attaccata alla gara nonostante i Cavs trovino un contributo importante da ogni giocatore in campo. Il terzo quarto, come detto, è di un’intensità pazzesca e molto equilibrato. Boston prova più volte ad accorciare ma i Cavs si mantengono sempre sulla doppia cifra di vantaggio. Jeff Green, com molti più minuti del solito a causa dell’infortunio di Kevin Love, non fa rimpiangere l’ex Wolves dando un grande contributo ai suoi. Rozier, Brown e Tatum provano a rispondere allo strapotere di James e al termine della terza frazione Boston è sotto di 10 lunghezze sul 73-83.

L’ultimo quarto inizia con un canestri di Brown, e i Celtics che non mollano. LeBron James e compagni rispondono colpo su colpo, con Boston che riesce pian piano a ricucire lo strappo portandosi sul -7 in più occasioni e quindi ancora pienamente in partita.

Si arriva dunque ai minuti finali con la partita apertissima ed incerta : Boston è sempre lì, in agguato sul -7: LeBron James prende allora il palcoscenico e con due triple incredibili fa esplodere gli oltre 20.000 della Quicken Loans Arena chiudendo di fatto la partita.

Boston prova l’ultima disperata rimonta, ma un altro gioco da tre punti di James spegne ogni velleità dei Celtics: Lue toglie la sua stella, con tutta la Quicken Loans Arena in piedi per il suo Re scandendo il coro “Cavs in 7”. Alla sirena finale Gara 6 è di Cleveland che vince 109-99: sarà dunque Gara 7, al TD Garden di Boston dove i Celtics in questa post-season sono stati perfetti (10-0 il record).

Altro elimination game che passerà alla storia per LeBron James che chiude una partita fantastica con 46 punti, 11 rimbalzi e 9 assist. Per i Cavs ci sono anche le positive prove di George Hill, che ne mette 20 e Jeff Green che in assenza di Love gioca una gara molto positiva con 14 punti e giocate difensive importanti. 10+7 per Larry Nance Jr. In casa Celtics 28 punti per Rozier, l’ultimo ad arrendersi per i suoi e 27 di un sempre positivo Jaylen Brown. Tatum chiude con 15, 10 a testa per Smart e Marcus Morris.

Commento

Commento

  1. Giorgio

    26/05/2018 09:50

    Meno male che stava cominciando ad accusare la stanchezza..

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics