Seguici su

Boston Celtics

NBA: Bill Russell dimesso dall’ospedale

Per fortuna niente di grave per Bill Russell, uno dei giocatori più vincenti nella storia dei Celtics, che è stato dimesso dall’ospedale. Brad Stevens tesse le lodi di questo grande campione

Il membro della Basketball Hall of fame Bill Russell è stato dimesso dall’ospedale dopo essere stato ricoverato venerdì per motivi non ancora chiari. Secondo alcune fonti, Russell sarebbe stato portato in ambulanza dalla sua casa a Seattle all’ospedale più vicino per motivi legati alla disidratazione.

Il coach dei Celtics, Brad Stevens ha espresso tutta la sua gioia nel sapere che il problema patito dal 5 volte MVP era stato tempestivamente risolto:

Ovviamente è stata una notizia che ci ha fatto preoccupare molto, siamo tutti contenti che si stia rimettendo e che sia stato dimesso dall’ospedale. È il giocatore più vincente di sempre. Il modo in cui incideva sulle vittorie, il suo altruismo, ciò che rappresentava anche fuori dal campo, tutto ciò che lo riguarda è speciale. È un onore avere la chance di lavorare ai Celtics. Quelle squadre e quei giocatori – e ovviamente Russell è una delle figure più importanti per la storia dei Celtics – sono il motivo per cui è un onore lavorare per loro: per il livello che loro hanno saputo stabilire.

Le parole di Brad Stevens dimostrano la massima stima e il massimo rispetto per un giocatore che ha saputo scrivere pagine memorabili nella storia della franchigia del Massachusetts.
L’augurio di Bill Russell prima di Gara 3 non è bastato a evitare una pesante sconfitta che forse permetterà ai Celtics di riordinare le idee.

Bill Russell è stato inserito nella Basketball Hall Of Fame nel 1975: nella sua straordinaria carriera ha collezionato la bellezza di 11 anelli vinti con i Celtics e di 5 premi MVP.

 

Leggi anche:

NBA, Rozier sulla sconfitta in Gara 3: “Avevamo bisogno di prendere uno schiaffone e tornare alla realtà”

NBA, LeBron James sulla vittoria in Gara 3: “I miei compagni hanno risposto alla chiamata”

NBA: la foto di Karl Anthony Towns in maglia Suns alimenta dubbi sul suo futuro

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.