Seguici su

Detroit Pistons

NBA: Pistons, colloqui con Shane Battier; offerto un ruolo dirigenziale

Battier al momento coordina il comparto analytics per i Miami Heat

Battier

I Detroit Pistons provano a mettere qualche tassello tecnico in vista del futuro. Licenziato coach Stan Van Gundy – che aveva pure un ruolo dirigenziale – la franchigia del Michigan sta ristrutturando il front office. Uno dei nomi caldi, come confermato dalla proprietà dei Pistons, è quello di Shane Battier – due volte vincitore del Titolo NBA con la maglia dei Miami Heat e al momento coordinatore del reparto “analytics” sempre per la franchigia della Florida-.

Battier torna a casa

Battier è originario proprio del Michigan (è nato a Birmingham, nell’area metropolitana di Detroit). I Miami Heat hanno concesso ai Pistons il permesso di intervistarlo. Altri nomi avvicinati al team di Detroit in queste ore sono quelli di Kiki VanDeWeghe, Ed Stefanski, Gersson Rosas, Trajan Langdon e Brent Barry.

Battier è noto, già dai tempi della carriera da giocatore, come persona estremamente analitica e dall’alto basketball IQ. Vedremo se il suo eventuale sbarco in un contesto caotico come quello dei Pistons riuscirà a portare un po’ di equilibrio.

 

Leggi anche:

Doncic non è più sicuro di andare subito in NBA?

LiAngelo Ball vuole i Lakers

Tutti i finalisti degli NBA Awards

News NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Detroit Pistons

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.