Seguici su

Golden State Warriors

NBA: Pelicans polemici per i falli non fischiati in Gara 2. Steve Kerr getta benzina sul fuoco

Gentry con la frecciata sui pochi tiri liberi concessi ai suoi in Gara 2; Kerr risponde per le rime

Kerr

I New Orleans Pelicans non hanno preso bene l’arbitraggio in Gara 2 della serie contro i Golden State Warriors. Secondo coach Alvin Gentry – con la superstar Anthony Davis di supporto – NOLA non è stata tutelata dagli arbitri. I Pelicans sono andati in lunetta solo 9 volte; i Warriors 27. Steve Kerr ha colto la palla al balzo per infuocare ulteriormente l’atmosfera in vista di Gara 3 (stanotte; serie che si sposta in Louisiana, dove due anni fa Curry e soci vinsero entrambe le partite per completare lo sweep).

Kerr the Warrior

Queste le dichiarazioni dell’head coach dei campioni in carica, rilasciate a The Athletic:

“Dopo le lamentele dei Pelicans, mi aspetto che ci vengano fischiati un sacco di falli contro all’inizio di Gara 3. Saremo pronti, vada come vada.”

Il mood della serie tra Warriors e Pelicans è sempre più caliente. Quella di stanotte è la partita chiave della sfida: un 3-0 per GS significherebbe trionfo, un 2-1 riaprirebbe il discorso. Vedremo, in ogni caso, se il confronto continuerà a trascinarsi anche fuori dal campo. Ai Playoff, si sa, non ci si annoia mai.

 

Leggi anche:

Curry torna titolare in Gara 3

Continua l’affaire Charles Barkley-Draymond Green

Patrick McCaw pronto per il training camp?

News NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors