Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: Swaggy P batte LA; cadono Giannis e Dragic

Esaltante vittoria in doppio OT per Washington. Nick Young più forte delle assenze di Curry, Thompson e Draymond

(36-32) Milwaukee Bucks 117-126 Orlando Magic (21-48)

La prima di 4 partite che compongono gli odierni risultati NBA ha un esito davvero sorprendente: dei Magic in full tanking mode difendono le mura dell’Amway Center per portarsi 14-18 nelle partite casalinghe. La trecentesima vittoria da head coach di Frank Vogel porta Orlando al quartultimo posto, mentre lascia i Bucks a fare i conti con se stessi al 7° posto ad Est.

Career-high da 35 punti (11 su 22 dal campo, 7 su 12 dall’arco, 6 su 7 in lunetta) per Jonathon Simmons; season-high per un caldissimo DJ Augustin, che chiude con 32 punti grazie a soli 15 tiri dal campo. 22 con 9 rimbalzi e altrettanti assist per Nikola Vucevic, mentre dalla panchina si segnala un Khem Birch da 6 punti, 9 rimbalzi e 3 assist. Orlando ha tirato col 52,9% dall’arco: l’assenza di Aaron Gordon non si è fatta sentire, e dopo 5 sconfitte consecutive i Magic tornano a sorridere. Anche Evan Fournier non ha giocato: quarta partita di fila ai box a causa di un problema al ginocchio sinistro.

Con questa in Florida, invece, Milwaukee perde la terza partite delle ultime 5 e si complica il cammino in cerca di un posto al sole ad Est. Non sono bastati 38 punti con 29 tiri di Giannis Antetokounmpo, ai quali addiziona 10 rimbalzi, 7 assist e 3 rubate. I Bucks non riescono a sgretolare la second unit avversaria, composta da Mack, Iwundu, Biyombo, Purvis e Birch: l’unico uomo in uscita dalla panchina per coach Prunty in doppia cifra è Jabari Parker (14 punti con 10 tiri). Solo 4 minuti per Thon Maker; nemmeno la magia di Brandon Jennings non si è ripetuta. 22 punti con 16 tiri per Khris Middleton, 20 con altrettanti tiri per Eric Bledsoe (anche 8 assist e 4 rubate per l’ex Suns). 8+9 rimbalzi per John Henson.

(39-30) Washington Wizards 125-124 Boston Celtics (46-22) [2OT]

I Celtics hanno mantenuto il controllo delle operazioni per gran parte del quarto periodo. Sul finale, però, una tripla di Jodie Meeks ha ristabilito la parità: supplementare sul 106 pari. Nei primi 5 minuti addizionali sono protagonisti i gemelli Morris, ma a 3,1 secondi dal termine un layup di Tatum manda tutto al un secondo tempo supplementare. Canestri pesanti di Markieff Morris, Otto Porter e Bradley Beal portano a casa la partita. A nulla serve la bomba finale di Terry Rozier: Tatum sbaglia, a 3,2 secondi dal termine, il tiro per vincere.

La splendida apertura di Otto Porter per la bomba di Meeks che gela il Garden:

Il solito Bradley Beal è il top scorer di serata: 34 punti, 7 rimbalzi, 9 assist in 47 minuti di gioco. Doppia-doppia per un Otto Porter in lenta ma continua crescita: 18 punti e 11 rimbalzi. 20-7-4 per un solidissimo Markieff Morris, mentre il sostituto di John Wall, Tomas Satoransky, si è fermato a 10 punti e 6 assist. Ian Mahinmi è una spina nel fianco: 14 punti e 11 rimbalzi (6 offensivi!), mentre Oubre, Meeks e Scott combinano per 25 punti. Vittoria dolce per Washington, la prima dopo due sconfitte consecutive, la seconda in stagione contro la squadra che li eliminò un anno fa dai Playoff.

Viste le assenze di Jaylen Brown (commozione celebrale; sta meglio ma non viaggerà con la squadra per l’incombente paio di partite in trasferta) e Kyrie Irving (problemino al ginocchio sinistro), il quintetto dei Celtics prevede Rozier e Yabusele. Scrive 31 punti Marcus Morris, con 22 tiri dal campo e 9 rimbalzi, ma non basta per evitare la terza sconfitta nelle ultime 5. Lo scettro della Eastern Conference sembra saldamente nelle mani dei Toronto Raptors: sicuri del 2° posto, i Celtics possono cullarsi tra le onde dell’Atlantico in attesa di recuperare gli infortunati e di sapere del loro avversario al primo turno di Playoff. 19-5-6 per Tatum, 21-5-9 per un Rozier in campo 48 minuti. 16+10 carambole per Greg Monroe dalla panchina, Nader e Larkin combinano per 21 punti.

Precedente1 di 2
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA