Seguici su

Milwaukee Bucks

Bucks, 10-day contract per Brandon Jennings

Brandon Jennings torna in NBA coi Milwaukee Bucks, la squadra che lo aveva scelto al Draft nel 2009

Brandon Jennings torna in NBA.

A firmarlo sono i Milwaukee Bucks, la squadra che già aveva puntato su di lui nel 2009 quando lo aveva scelto al Draft con la decima scelta assoluta, che gli hanno offerto un contratto da 10 giorni.

Dopo aver giocato la prima parte della stagione in Cina allo Shanxi, Jennings è poi tornato negli Stati Uniti e ha indossato la maglia dei Wisconsin Herd, la squadra di G League affiliata proprio con i Bucks, facendo registrare 21.4 punti, 7.6 assist e 4.7 rimbalzi di media.

Il nativo di Compton, entrato nel primo quintetto All-Rookie nel 2010, ha dichiarato ai microfoni di The Undefeated di essere riuscito a riguadagnare fiducia nel suo gioco grazie alla parentesi cinese e oggi aggiunge:

“Sono grato di avere una seconda chance proprio dalla franchigia in cui ho iniziato. Non vedo l’ora di giocare.”

Molto probabilmente la prima partita in cui vedremo Jennings in campo sarà quella di domani in cui i Bucks affronteranno i Memphis Grizzlies.

 

Leggi anche:

Shabazz Muhammad verso i Bucks

Spurs, probabile rientro in settimana per Kawhi Leonard

Antetokounmpo fedele ai Bucks ad una condizione

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Milwaukee Bucks