Seguici su

L.A. Lakers

Lonzo Ball out per la sfida con i Mavs, pronto l’esordio di Isaiah Thomas in maglia Lakers

Con Lonzo Ball ancora out per l’infortunio al ginocchio, molto probabilmente ci sarà l’esordio in maglia Lakers per Isaiah Thomas, appena arrivato dai Cavs

Lonzo Ball continua a rimanere fuori per l’infortunio al ginocchio. Il giocatore è con la squadra a Dallas, dove i Lakers affronteranno nella notte i Mavericks. Come comunicato da coach Luke Walton però, Ball non sarà in campo. Il figlio di LaVar ha ricominciato da pochi giorni ad allenarsi, senza però effettuare ancora esercizi con contatto. Lo stesso Walton ha dichiarato che Ball tornerà in campo quando avrà effettuato almeno un paio di allenamenti completi con la squadra, in modo da testare al 100% la tenuta del ginocchio infortunato.

A partire titolare come play per i Lakers, molto probabilmente, sarà Isaiah Thomas, appena arrivato via trade dai Cleveland Cavaliers, e che potrà scendere in campo con la sua nuova squadra già questa notte. Sarà interessante, una volta recuperato anche Lonzo, capire come Walton alternerà i due giocatori nella sua rotazione, anche in rapporto alle ottime prestazioni recenti di un’altra point guard giovane e sulla quale i Lakers potrebbero puntare: Josh Hart.

Dal 1° gennaio, Lonzo ha giocato, per diversi infortuni, solo 5 partite. Josh Hart, prodotto dell’Università di Villanova, ha segnato 10+ punti nelle ultime 4 partite giocate dai Lakers.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Oladipo infiamma il Garden, Lillard ne fa 50

Brandan Wright a un passo dalla firma coi Rockets

Tony Allen tagliato dai Bulls, Rockets e Thunder sul giocatore

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers