Seguici su

New Orleans Pelicans

Pelicans, Cousins e Davis insieme all’All-Star Game: “Conferma del nostro potenziale”

Traguardo di prestigio per la coppia di lunghi dei Pelicans. Ora si cerca continuità

Stando alle dichiarazioni di inizio stagione, i Pelicans erano candidati a essere la «rivelazione». Attualmente la squadra naviga sì in zona Playoffs, ma con appena una partita e mezza di vantaggio sulla nona posizione occupata dai Denver Nuggets.

Arrivati sostanzialmente al giro di boa della stagione regolare è già tempo di primi bilanci. L’esito delle votazioni per l’All- Star Game ha premiato la coppia di lunghi dei Pelicans. Cousins ha commentato:

“È la prima volta che partecipo all’ All-Star Game assieme a un compagno. È un grande traguardo per la città, l’organizzazione e per la nostra squadra andando avanti. Ciò mostra il potenziale della coppia. Non mi interessavano i riconoscimenti, [nella mia carriera] ne ho avuti […]. Ho fatto tutto tranne vincere. Credo che [la trade] a New Orleans mi abbia dato questa possibilità.”

Il suo contratto è in scadenza in estate, ma l’ex Sacramento non pensa a un’altra ipotesi di scambio:

“Spero di non avere più a che fare con cose di questo genere.”

Soddisfatto anche Anthony Davis:

“Sono contento soprattutto per DeMarcus. Essere tra i titolari è un grande [traguardo]. Sta giocando un’ottima stagione. È tutto stra-meritato.”

Leggi anche:

Fire and Ice

A proposito di Anthony Davis

DeMarcus Cousins certo di rimanere ai Pelicans anche dopo la Trade Deadline

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.