Seguici su

Dallas Mavericks

Lakers o Mavs nel futuro di DeMarcus Cousins?

Non solo LeBron tra gli obiettivi più appetiti della prossima free agency: c’è anche Cousins

È tempo di mercato in NBA e, nonostante si tratti di quello invernale, l’attenzione delle squadre è già rivolta all’estate e alla caccia al free agent da mettere sotto contratto. Tra le più attive in tal senso troviamo i Los Angeles Lakers e i Dallas Mavericks. Secondo quanto riportato Marc Stein del New York Times, nel podcast Dunc’d On di Nate Duncan, entrambe le franchigie sarebbero interessate a DeMarcus Cousins.

“Penso che la maggior parte delle squadre della lega siano convinte che i New Orleans Pelicans vorranno ri-firmare Cousins, a meno che lui non esprima il desiderio di andarsene.  Dalle sue dichiarazioni però non sembra voglia farlo, quindi vedo i Pels nettamente favoriti. Nel caso lo scenario attuale dovesse mutare con il passare dei mesi, Lakers e Mavs sono le squadre più calde su di lui”

I Lakers pensano di avere abbastanza spazio per almeno un giocatore al massimo salariale, se non due, ma come riconosce Stein, LeBron James e/o Paul George sono profili che riscuotono maggiori consensi rispetto a Cousins ​​nella lista dei potenziali bersagli di L.A. Per quanto riguarda i Mavs, le opzioni per Wesley Matthews e Dirk Nowitzki avrebbero tagliato il loro spazio salariale disponibile in modo significativo, ma la squadra potrebbe avere ancora abbastanza flessibilità per mettere sul tavolo un’offerta al massimo.

Per quanto valga la pena iniziare già a parlare di free agency e del futuro di Cousins, è ancora troppo presto per capire quale squadra lo inseguirà con più decisione. Il successo (o meno) dei Pelicans, durante il resto della stagione, giocherà un ruolo fondamentale nella decisione dell’ex Sacramento Kings. Senza considerare che i Pellicani possono offrirgli più soldi e più anni di contratto rispetto a qualsiasi altra squadra.

Cousins sta vivendo probabilmente la sua miglior stagione all-round in carriera. Le sue medie (irreali) recitano: 25.5 punti, 12.6 rimbalzi e 5.1 assist a partita.

 

Leggi anche:

I Cleveland Cavaliers non vogliono privarsi della scelta dei Nets

Record negativo per Cousins, 500 partite in carriera senza playoff

DeMarcus Cousins certo di rimanere ai Pelicans anche dopo la Trade Deadline

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.