Seguici su

Golden State Warriors

Warriors, Green trascura Toronto: “Rivederli a giugno? La strada è lunga”

Gli Warriors non vogliono farsi prendere dalla frenesia sulla strada che porta ad un ipotetico “Repeat”

Green

La trasferta dei Golden State Warriors in Canada, inutile nasconderlo, presentava qualche insidia. Forte del successo di prestigio maturato nella precedente uscita, contro i Cleveland  Cavaliers, la compagine guidata in panchina da Dwane Casey ha dimostrato, nonostante la partenza ad handicap, di avere grande forza di reazione e resilienza nel secondo tempo del match, rimanendo in partita fino alla sirena finale.

Il rapper Drake, spettatore interessato e sempre presente in prima fila in occasione delle partite casalinghe dei canadesi, non ha fatto mancare il proprio supporto, cercando di innervosire il più possibile gli avversari. Kevin Durant, preso di mira dopo una schiacciata mancata in campo aperto, non sembra averci fatto troppo caso:

Ci sono rimasto male per l’errore. Dovevo ignorare [Drake]. L’ho sentito fare un po’ di trash-talking a bordo campo. Non dategli così tanto peso. Non è lui il motivo del divertimento che abbiamo dato alla gente là fuori. Vero è che, essendo una figura così vicina all’organizzazione Raptors e alla città di Toronto, aggiunge un elemento in più alla partita.

Draymond Green, tra i protagonisti di serata, volta già pagina e a chi gli chiede se i Raptors siano un’avversaria temibile risponde con piccato pragmatismo:

Non possiamo più fare attenzione a loro perché non li affronteremo più. Se con ciò mi stai chiedendo se li ritroveremo alle Finals, la strada per arrivare fin là è lunga.

Leggi anche:

DeRozan al veleno sugli arbitri: “Sembrava di giocare 8 contro 5”

Tifoso di Milwaukee allontanato dopo insulti a Klay Thompson

Thabo Sefolosha out for the season

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors