Seguici su

News NBA

Ben Simmons vuole essere All-Star e ROY

In occasione dell’annuale sfida a Londra organizzata dalla NBA, il numero 25 dei Sixers ha espresso i suoi desideri per la stagione attuale

Fra i papabili candidati al premio di Rookie of the Year c’è senza dubbio Ben Simmons. La prima scelta dei Sixers al Draft 2016, dopo aver saltato a causa di un infortunio quella che doveva essere la sua prima stagione, ha iniziato l’annata 2017-2018 con un grandissimo hype intorno a sé. E finora ha dimostrato di valere tutte le aspettative, se non addirittura di essere ancora meglio di ciò che si credeva.

Ai microfoni di ESPN, a Londra in occasione degli NBA Global Games, ha confessato i suoi desideri per la stagione corrente:

“Onestamente, voglio essere un All-Star. Di conseguenza, se sarò All-Star, diventerò anche Rookie of the Year, quindi non ci faccio particolarmente caso. Sono sicuro di essere il miglior rookie della lega.”

Simmons, oltre alle indiscutibili qualità in campo, dimostra già quella sicurezza di sè necessaria per emergere in una lega estremamente competitiva come l’NBA.
Gli avversari per il premio di matricola dell’anno sono Jayson Tatum, che anche nella sfida di ieri sera ha dimostrato una maturità incredibile per un rookie, e Donovan Mitchell, fantastico scorer in forza agli Utah Jazz.

LEGGI ANCHE:

Tyronn Lue scuote i Cavs: “Se qualcuno ha piani diversi dal vincere sarà meglio che li cambi alla svelta”
Stagione finita per Dion Waiters
Adam Silver, il Draft per l’All-Star Weekend non sarà trasmesso in televisione

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.