Seguici su

Boston Celtics

Celtics, Gordon Hayward non esclude un clamoroso ritorno in questa stagione

Per quanto si tratti ancora di un’ipotesi remota, Gordon Hayward vuole provare a rientrare in campo già prima della fine di questa stagione

Gordon Hayward non ha ancora rinunciato all’idea di tornare in campo già in questa stagione.

Dopo il bruttissimo infortunio dell’Opening Night quasi tutti nella NBA, e non solo, erano convintissimi che non si sarebbe potuto rivedere in campo il nuovo giocatore dei Boston Celtics fino all’inizio della stagione 2018-2019 dato che da quella terribile caduta Hayward era uscito con una tibia fratturata e una caviglia che si era quasi girata di 90°.

Contro tutte le più rosee previsioni, però, Hayward sta già lavorando per cercare di tornare in campo prima della fine di questa stagione:

Mentalmente sono pronto – racconta l’ex Jazz a The Associated Press – Sto cercando di tornare il più in fretta possibile. Dipende tutto da come guarirò, affronterò tutto giorno dopo giorno, obiettivo dopo obiettivo. Poi vederemo cosa succederà.

Il nuovo giocatore dei Celtics ha giocato con la maglia dei verdi solo poco più di 5 minuti prima del grave infortunio e, nonostante i suoi progressi, sia il suo agente che la squadra non si aspettano di rivederlo di nuovo in campo, anche per precauzione, prima della nuova stagione.

Ad oggi in ogni caso Hayward sta continuando il processo di riabilitazione e già da qualche giorno sta viaggiando con la squadra aiutando ad analizzare i filmati di gioco ed inoltre ha smesso di indossare il tutore il che, a due mesi dall’intervento, gli consentirà di cominciare a muoversi autonomamente e a fare qualche tiro.

Nelle prossime settimane i medici continueranno a monitorare la situazione e decideranno se sarà davvero possibile rivedere in campo, prima della fine della stagione, Gordon Hayward.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.