Seguici su

New Orleans Pelicans

Pelicans, Davis: “Quest’anno faremo rumore”

Davis non ha paura della nuova, fortissima, Western Conference

Davis

L’Ovest della NBA si è rinforzato tantissimo. I nomi di Paul George e Jimmy Butler, trasferitisi rispettivamente agli Oklahoma City Thunder e ai Minnesota Timberwolves, sono solo le “emergenze”, senza sottovalutare i Paul Millsap del caso (dagli Hawks ai Nuggets). Nonostante tutto, Anthony Davis crede che i New Orleans Pelicans abbiano tutte le carte in regola per farsi sentire nell’affollatissima Western Conference 2017-2018.

CORAGGIO

Davis, intervistato martedì durante la promozione di uno youth camp, ha detto:

Siamo carichissimi. Non vediamo l’ora che inizi la stagione. Vogliamo fare rumore nella Western Conference, che sarà difficilissima. Credo che la squadra possa essere competitiva: sulla carta abbiamo tutto quel che serve per competere. Il front office, e anche noi giocatori, stiamo facendo tutto il possibile per far diventare quella dei Pelicans un’organizzazione vincente. 

E ha poi parlato anche del nuovo tandem del backcourt di New Orleans Jrue HolidayRajon Rondo:

Difensivamente sono un duo fenomenale. Daranno molto fastidio alle guardie avversarie. Credo che quella di Rondo sia stata un’ottima presa: è sempre positivo quando aggiungi un buon difensore in squadra. 

Il focus dell’attacco, ovviamente, sarà sulle spalle dello stesso Davis e di DeMarcus Cousins, arrivato dai Kings nel corso della stagione passata. Starà a coach Alvin Gentry trovare la quadra e permettere davvero ai Pelicans di fare rumore.

NEWS NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans