Seguici su

New York Knicks

Kenyon Martin sfida Noah: “Fai schifo. Giochiamo per il tuo contratto”

K-Mart durissimo con il centro francese

Noah

Da una parte Kenyon Martin, uno dei giocatori più espressivi e vulcanici degli ultimi dieci-quindici anni; dall’altra Joakim Noah, pure lui sanguigno e impetuoso, e anche nel pieno di un declino fisico-tecnico di cui non s’intravede la fine. La sfida già detta così è interessante. E se diventasse una sfida vera e propria, magari per un posto in NBA? È l’idea di K-Mart, di quasi impossibile realizzazione, ma che, visti i personaggi coinvolti, potrebbe pure trovare una qualche valvola di sfogo.

FIGHT

Queste le dichiarazioni di Martin rilasciate alla radio HOT 97:

Noah fa schifo. Non è in grado di toccarsi il sedere con entrambe le mani, ma Phil Jackson gli ha dato 70 milioni di dollari. Vorrei sfidarlo per il suo contratto; anche ora.

Secondo K-Mart, Noah dovrebbe prendere il minimo salariale, mentre a lui dovrebbe essere data una chance di accaparrarsi il contrattone del francese. Martin, per la cronaca, è fuori dalla NBA dal 2015 e compirà 40 anni a breve. Vedremo se riuscirà a ottenere la sua sfida, almeno per la gloria.

NEWS NBA

2 Commenti

2 Comments

  1. Daniele

    27/06/2017 20:30

    Ha detto esattamente quello che pensiamo tutti

  2. harper#12

    28/06/2017 14:42

    K-Mart dovrebbe passare un vitalizio ed essere sempre grato a jason Kidd che lo fece sembrare ai tempi di NJ Nets un fenomeno eccezionale quando era solo un buon giocatore nulla di più. Ogni dollaro che martin ha guadagnato nella sua carriera NBA lo deve agli assist di JK che gli faceva fare canestri facili e spettacolari. poi certo buon difensore, agonista, ma insomma nulla di eccezionale il vecchio K-mart…..

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks