Seguici su

Ncaa

Torneo NCAA 2017: Second Round

Arriva il Second Round, e con esso le sorprese che caratterizzano il torneo NCAA: addio sogni di gloria per Villanova, Duke e Louisville.

Meno sorprese nel West Regional dove #1 Gonzaga batte #8 Northwestern 79-73 grazie al solito apporto di Williams-Goss ( 20 punti + 8 rimbalzi ), guadagnando il passaggio alla Sweet-16 dove incontrerà #4 West Virginia, vittoriosa 83-71 su #5 Notre Dame: polveri bagnate da oltre l’arco per Beachem ( 1 su 9 ) e Vasturia (1 su 5 ) che mal supportano uno stoico Colson ( 4 su 5 da 3 punti per 27 punti totali, conditi da 8 rimbalzi ), soccombendo sotto i colpi di Carter ( 24 punti ) e di un ben bilanciato attacco che vede altri 4 giocatori andare in doppia cifra per i Mountaineers.

Sorprendente, per il modo in cui è arrivato oltre che per il risultato in se per stesso, è l’upset realizzato da #11 Xavier ai danni di #3 Florida State: un 91-66 che vede i Musketeers padroni del match sin dal primo tempo ( 44-34 il parziale all’intervallo ), trascinati dai 29 punti di Bluiett; ai Seminoles non sono bastati i 20 punti della star Dwayne Bacon ( 0 su 5 da 3 punti tuttavia ) per guadagnarsi la possibilità di sfidare #2 Arizona che, grazie anche ai 16 punti ed 11 rimbalzi del Freshman finlandese Markkanen, ha sconfitto 69-60 #7 Saint Mary’s.




WEST REGIONAL

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Ncaa