Seguici su

Houston Rockets

Free agency: Durant ha già scartato i Rockets

KD non si ricongiungerà col Barba

Durant

Il futuro di Kevin Durant, unrestricted free agent e star al centro del prossimo mercato, è ancora ignoto. Una cosa però è certa: KD non andrà agli Houston Rockets.

A confermarlo è Marc Stein di ESPN, secondo il quale il fugace meeting texano avvenuto questa settimana tra Durant e l’ex compagno di squadra James Harden (ora stella proprio dei Rockets) era nient’altro che una visita di cortesia.

Durant è seguito da mezza NBA. Tra le pretendenti più decise i Warriors e gli Spurs, che dovrebbero incontrare il giocatore a breve. Secondo la maggior parte degli addetti ai lavori, in ogni caso, KD rifirmerà con i Thunder (contratto breve da due anni con opzione dopo il primo) in modo da massimizzare il proprio valore di mercato (rientrerebbe così nella free agency nel 2017-2018 e potrebbe guadagnare circa 50 milioni extra). Non resta che aspettare e vedere se Durant sceglierà di cuore o di portafoglio (le due cose, perché no, potrebbero anche coincidere).

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.