Seguici su

Curiosità

Lettera dal…Taiwan

Non è la prima volta che ci giunge un messaggio privato sulla nostra pagina Facebook direttamente dall’Asia, precisamente dal Taiwan, contenente non proprio un complimento verso l’organizzazione degli Houston Rockets, ma più precisamente a coach Kevin McHale. I supporters taiwanesi dei Rockets non sono infatti felici del trattamento riservato a Jeremy Lin, ormai un’icona in Asia, relegato al ruolo di sesto uomo con Patrick Beverley titolare. E nel mirino è finito anche James Harden, reo di aver insistito con McHale per avere Beverley in quintetto base abbassando sensibilmente i minuti sul parquet dell’ex giocatore dei New York Knicks. Questo l’ultimo messaggio ricevuto poche ore fa:

“James harden and Kevin Mchale both of you piss me off and are not welcome to Taiwan again since you suppress and bully our Jerry Lin”

Poche inequivocabili parole.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità