Seguici su

Curiosità

Snoop Dogg ringrazia David Stern per aver posto il veto sulla trade di Chris Paul

L’anno scorso prima dell’inizio della stagione NBA ‘ridotta’, i Los Angeles Lakers hanno tentato di acquisire con un grande un successo commerciale la point guard/superstar Chris Paul. L’accordo proposto avrebbe dovuto coinvolgere tre team: Pau Gasol sarebbe andato ai Rockets e Lamar Odom a New Orleans in cambio di Paul, ma il Commissioner NBA David Stern non ha dato l’approvazione alla trade prima che essa divenisse ufficiale.

Il veto sulla trade ha lasciato Gasol in California e spedito Odom, allora fresco Sesto Uomo della Lega, a rinforzare la difesa dei Campioni NBA, i Dallas Mavericks.

Fortunatamente per i Lakers la mancata conclusione della trade che avrebbe portato Paul ai Lakers ha permesso di portare nella città degli angeli, otto mesi dopo, Steve Nash e Dwight Howard. Le due superstar acquistate in estate hanno notevolmente migliorato il roster losangelino ed hanno creato, potenzialmente, l’inizio di una nuova dinastia.

Come grande fan dei Lakers e altre innumerevoli squadre NFL e NBA, la leggenda dell’hip-hop Snoop Dogg ha ringraziato Stern per non aver permesso il trasferimento di Paul ai Lakers e ritiene che i Lakers saranno il team da battere in NBA la prossima stagione.

Snoop ha parlato della NFL e dei Lakers durante un’intervista con ESPN:

http://youtu.be/0m_gGAIY_sg

 

@m4tteolorenzo

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità