Seguici su

Cleveland Cavaliers

LeBron aggancia Larry Bird: 59esima tripla doppia in carriera

LeBron sempre più lanciato nel club statistico delle superleggende

LeBron

Chi è la più forte ala piccola di tutti i tempi? Larry Bird o LeBron James? I “passatisti” sono con Larry Legend, i “futuristi” col Prescelto. Parlando invece di presente: con la tripla doppia messa a segno la scorsa notte contro i Los Angeles Lakers (25 punti, 12 rimbalzi e 12 assist), LeBron ha agganciato proprio la leggenda dei Celtics al sesto posto dell’apposita classifica all-time.

NUMERI

Questo l’attuale ranking ogni epoca delle triple doppie:

  1. Oscar Robertson (181)
  2. Magic Johnson (138)
  3. Jason Kidd (107)
  4. Russell Westbrook (88)
  5. Wilt Chamberlain (78)
  6. Larry Bird e LeBron James (59)

LeBron – che, ricordiamo, ha quasi 33 anni – in carriera ha una tripla doppia ogni 18.5 partite di regular season. Un ritmo che, se mantenuto anche in futuro, dovrebbe portarlo ad agganciare e probabilmente superare Chamberlain (attorno al 2021-2022, quando il Re sarà vicino ai 40 anni). Le statistiche NBA, le triple doppie in particolare, non sono una scienza esatta: quel che è certo è che a LeBron ne manca una per lasciarsi alle spalle Bird in questa speciale classifica.

Al momento entrambi hanno 3 Titoli NBA in 12 partecipazioni ai playoff; James è avanti 15 a 13 in stagioni disputate, 13 a 12 per gli All-Star Game giocati, 4 a 3 nella conta degli MVP stagionali, 3 a 2 in quella degli MVP delle Finals e 13 a 10 nelle All-NBA Selections. LeBron è in vantaggio anche per punti di media in carriera (27.2 a 24.3) e assist (7.1 a 6.3). Bird primeggia per rimbalzi (10 a 7.3) e rubate (1.7 a 1.6).

In sostanza il Prescelto sembra aver sorpassato – almeno a livello statistico – la Leggenda. Vedremo quanto in alto riuscirà a spingersi nella caccia alle massime altezze cestistiche.

NEWS NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers