Seguici su

Houston Rockets

James Harden risponde duramente a coach Kevin McHale

James Harden risponde piccato alle dichiarazioni di McHale, suo ex coach agli Houston Rockets

harden

Non è di certo idilliaco il rapporto che intercorre tra James Harden e coach Kevin McHale. L’ex allenatore degli Houston Rockets, nella giornata di ieri ha attaccato la stella della franchigia texana davanti alle telecamere di NBA  TV. La risposta di Harden non si è fatta attendere troppo:

“Onestamente, è un pagliaccio. Ho fatto tutto ciò che mi aveva chiesto di fare quando era il mio allenatore. Sinceramente non mi ha mai insegnato niente per essere un leader. Ma ho svolto un ottimo lavoro. Ho lavorato in maniera estremamente dura per essere un giocatore migliore ed un leader. Potete chiederlo a chiunque all’interno dell’organizzazione. Non ho avuto nulla a che fare con la decisione della società io scendo soltanto in campo e cerco di competere al più alto livello possibile. Evidentemente lui pensa che io l’abbia fatto licenziare, ma il fatto che vada in tv a dire certe cose mentre quando era a Houston continuava a ripetermi quanto fossi forte e quando lui si sentisse fortunato a far parte di un progetto come quello dei Rockets, beh, lo ripeto, dice che tipo di persona sia, quale sia la sua statura morale. Io non sono questo tipo di persona. Io non parlo alle spalle delle persone, non è nel mio stile dire una cosa faccia-a-faccia e poi andare sui media a raccontare l’opposto”.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets

Open