Atlanta Hawks, incerti i tempi di recupero per Jarrett Jack

Atlanta Hawks, incerti i tempi di recupero per Jarrett Jack

Il playmaker degli Atlanta Hawks è alle prese col recupero dall’infortunio al ginocchio dello scorso gennaio ma tuttora non c’è una data fissata per il rientro

jack

Jarrett Jack salterà l’inizio della regular season e al momento non c’è una data prestabilita per il rientro in campo: l’ha annunciato il coach degli Atlanta Hawks in persona, Mike Budenholzer.

Jack ha rimediato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro oltre a un danno al menisco mediale nel gennaio scorso quando vestiva la maglia dei Nets. Il nativo di Fort Washington, Maryland, sarebbe dovuto tornare disponibile per il training camp per l’inizio di questa stagione ma alcuni intoppi nel percorso di recupero hanno fatto allungare i tempi e ora come ora non si sa quando possa tornare sul parquet.

LEGGI ANCHE – Atlanta Hawks Preview: la “rivoluzione” parte da Dwight

Jack ha firmato in estate un contratto annuale al minimo salariale con gli Hawks dopo 112 presenze con Brooklyn dove in un anno e mezzo ha messo insieme 12.2 punti, 5.4 assist e 3.4 rimbalzi di media a gara: eppure nonostante l’infortunio, Budenholzer ha voluto concedergli una chance in quel della Georgia.

Senza il prodotto di Georgia Tech, si apre un vuoto nella rotazione di Atlanta nel ruolo di backup del play titolare Dennis Schroeder. I papabili per prendere i minuti di Jack in uscita dalla panchina sono Will Bynum, veterano della Lega ex Detroit Pistons e Washington Wizards, e Malcolm Delaney, reduce da un’ottima annata in Eurolega col Lokomotiv Kuban.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy