Ancora senza contratto parte dello staff dei Cleveland Cavaliers

Ancora senza contratto parte dello staff dei Cleveland Cavaliers

Una buona porzione dello staff dei Cleveland Cavaliers è ancora free agent: una situazione che sta portando malcontento all’interno dell’organizzazione dell’Ohio.

tyronn lue

A poco tempo dall’inizio della stagione 2016 – 2017 e dopo una free agency infuocata che ci ha accompagnato per tutta l’estate, c’è ancora qualche problema contrattuale da risolvere per i campioni uscenti, i Cleveland Cavaliers.

Oltre alla firma che ancora non sta arrivando di J.R. Smith, c’è ancora buona parte dello staff di Tyronn Lue che è rimasta senza contratto: una situazione che sta creando molta frustrazione nell’ambiente dei Cavs come ci riporta Chris Haynes di ESPN. Queste le parole nello specifico del giornalista statunitense:

“La tensione è al massimo per quanto riguarda i contratti dello staff. Questi contratti sono scaduti il primo di luglio e riguardano gli assistenti Damon Jones, Phil Handy, James Posey, Jim Boylen a sotto un certo aspetto anche Larry Drew”.

Al momento l’unico sicuro del proprio contratto è l’head coach Tyronn Lue ma nonostante il capolavoro della passata stagione grazie al quale si sono laureati campioni del Mondo, ha dovuto attendere sino a tardo Giugno per ottenere un’estensione da 5 anni per un totale di 35 milioni di dollari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy