Seguici su

Cleveland Cavaliers

Ancora senza contratto parte dello staff dei Cleveland Cavaliers

Una buona porzione dello staff dei Cleveland Cavaliers è ancora free agent: una situazione che sta portando malcontento all’interno dell’organizzazione dell’Ohio.

tyronn lue

A poco tempo dall’inizio della stagione 2016 – 2017 e dopo una free agency infuocata che ci ha accompagnato per tutta l’estate, c’è ancora qualche problema contrattuale da risolvere per i campioni uscenti, i Cleveland Cavaliers.

Oltre alla firma che ancora non sta arrivando di J.R. Smith, c’è ancora buona parte dello staff di Tyronn Lue che è rimasta senza contratto: una situazione che sta creando molta frustrazione nell’ambiente dei Cavs come ci riporta Chris Haynes di ESPN. Queste le parole nello specifico del giornalista statunitense:

“La tensione è al massimo per quanto riguarda i contratti dello staff. Questi contratti sono scaduti il primo di luglio e riguardano gli assistenti Damon Jones, Phil Handy, James Posey, Jim Boylen a sotto un certo aspetto anche Larry Drew”.

Al momento l’unico sicuro del proprio contratto è l’head coach Tyronn Lue ma nonostante il capolavoro della passata stagione grazie al quale si sono laureati campioni del Mondo, ha dovuto attendere sino a tardo Giugno per ottenere un’estensione da 5 anni per un totale di 35 milioni di dollari.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.