Seguici su

Ufficialità

Lance Thomas rimane ai Knicks

Lance Thomas rimarrà a New York, il giocatore ha firmato un contratto annuale da 1.6 milioni di dollari che sancisce il suo “ritorno” ai Knicks.

Thomas, 27 anni, ha disputato 40 partite la scorsa stagione al Madison Square Garden registrando 8.3 punti e 3 rimbalzi di media. Thomas ha guadagnato la fiducia del coaching staff e della dirigenza della franchigia della grande Mela grazie alla sua professionalità ed al suo approccio in una stagione dove le note liete sono state veramente poche, a partire dalle disastrose 17  partite vinte in 75 partite.

LEGGI TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI DEL MERCATO

Phil Jackson in questa free-agency ha saputo muoversi soprattutto in sostituzione dei “colpi-mancati” (come Aldridge, seguito da mezza NBA, o Monroe) firmando Robin Lopez, Arron Afflalo e Derrick Williams, oltre ad aver ottenuto via trade (from Orlando) Kyle O’Quinn; senza dimenticarsi delle scelte arrivate dal Draft NBA come Kristaps Porzingis e Jerian Grant.

“Siamo fortunati ad aver aggiunto questi 4 giocatori al nostro roster. Aggiungono al team un mix di esperienza, talento e freschezza. Questi ragazzi, con quelli che sono arrivati dal Draft, renderanno la nostra squadra molto competitiva per la stagione che verrà” ha dichiarato il presidente dei Knicks.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO

A disposizione , ora, c’è un ultimo posto all’interno del roster della franchigia della grande mela e diverse fonti parlano dei possibili ritorni di Shved, Amundson e Aldrich (per i quali, però, le parti sembrano essere molto distanti) fino a vagliare le candidature che arrivano dal roster della summer league: Ricky Ledo e Thanasis Antetokounmpo, fratello di Giannis. 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità