Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Luka Doncic show contro Phoenix: 33 punti e vittoria Mavs

Nel post partita Luka prova a convincere Odell Beckham Jr., giocatore NFL free agent, a rimanere a Dallas: “Spero che vada ai Cowboys”

Luka Doncic

Nella notte brilla ancora una volta Luka Doncic, autore di una prestazione da 33 punti nella vittoria dei Dallas Mavericks contro i Phoenix Suns. Per i texani si tratta della vittoria con più ampio margine dalla contro la franchigia dell’Arizona da Gara 7 della semifinale di Western Conference dello scorso anno.

Luka Doncic: “Stasera abbiamo dimostrato il nostro valore”

Una vittoria importante per i Dallas Mavericks arrivata dopo un periodo di prestazioni altalenanti: quello contro Phoenix si tratta del secondo successo consecutivo, sintomo che la squadra sta trovando compattezza e confidenza nei propri mezzi. È lo stesso Luka Doncic a ad affermare che ora i Mavs stanno trovando il giusto modo di esprimersi, dimostrando – come fatto questa notte – tutto il loro valore:

“Abbiamo vinto contro una delle migliori squadre della lega: siamo felici perché abbiamo espresso benissimo il nostro gioco, abbiamo più confidenza nei nostri mezzi e siamo più uniti. Tutti oggi hanno fatto un grandissimo lavoro, ma la vittoria di oggi è il risultato di quanto facciamo ogni giorno: lavoriamo sodo e sappiamo quale è il nostro valore e oggi l’abbiamo dimostrato. Non era semplice vincere perché giocare in back-to-backs ti toglie sempre molte energie: domani ci aspetta un’altra partita importante, dobbiamo essere al meglio” 

Odell Beckham Jr. ai Dallas Cowboys? Luka ci prova

Tra il pubblico dell’American Airlines Center c’era anche Odell Beckham Jr., giocatore NFL attualmente free agent. Un atleta che farebbe comodo ai Dallas Cowboys, con Luka Doncic che farà il possibile per far sì che firmi con la compagine texana, come scherza nel post partita:

“L’ho visto dopo la partita e ci ho parlato, ma non posso dirvi niente. Speriamo che segua il mio consiglio, ma per ora posso solo dire ‘Forza Cowboys'” 

 

Leggi anche:

NBA, i 76ers ritrovano James Harden ma perdono contro Houston

NBA classifica 2022-2023

Nike-Kyrie Irving è finita: il brand lascia il giocatore dei Nets

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks