Seguici su

News NBA

NBA, Jokic batte Antetokounmpo e si aggiudica la battaglia degli MVP

Non sono bastati i 40 punti di Giannis per evitare la sconfitta alla Grecia

Nikola Jokic

Nikola Jokic ha guidato la sua Serbia nella vittoria contro la Grecia di Giannis Antetokounmpo in una gara di qualificazione ai Mondiali FIBA.

Nella gara di Belgrado, i padroni di casa si sono portati a casa la vittoria per 100-94 all’overtime nonostante i 40 punti di Antetokounmpo, che ha segnato il record per il maggior numero di punti nelle gare di qualificazione.

Jokic batte Antetokounmpo e la Serbia risale la classifica del girone

Nikola Jokic ha terminato la gara con 29 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, segnando addirittura una tripla in virata che ha dato alla sua squadra, il vantaggio decisivo per la vittoria. Con il trionfo avvenuto sulla Grecia, la nazionale serba si trova in una situazione di 2 vittorie e 3 sconfitte, a pari merito con la Turchia.

Nel podio del gruppo di qualificazione troviamo in testa la Lettonia a 9 punti, seguita da Grecia e Belgio appaiate a 8 punti; solamente tre squadre potranno aggiudicarsi la qualificazione al Mondiale.

Non è bastata alla Grecia la prestazione di Giannis Antetokounmpo, che ha aggiunto ai 40 punti, 8 rimbalzi e 5 assist in una gara entrata di diritto nei libri di storia. La profondità della panchina della nazionale serba ha fatto la differenza nello scontro tra i due MVP più recenti dell’NBA.

Leggi anche:

NBA, Patrick Beverley difende Westbrook dalle critiche social

Mercato NBA, i Knicks non aggiungeranno scelte in scambi che coinvolgono Julius Randle

NBA, Taurean Prince è stato arrestato all’aeroporto di Miami

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA