Seguici su

News NBA

LeBron James vuole diventare proprietario di una squadra NBA a Las Vegas

A 37 anni LBJ pensa al futuro

lebron james

Nonostante un’annata ai Los Angeles Lakers tutt’altro che fortunata, LeBron James sembra aver già pensato ai suoi prossimi anni in NBA, non solo da giocatore. Da una recente clip da The Shop, show del canale Uninterrupted, si possono infatti ben capire le intenzioni del Re riguardo i suoi futuri giorni da imprenditore.

“Voglio diventare proprietario di una squadra NBA, certamente.

Mi piacerebbe ci fosse un team a Las Vegas. E vorrei che fosse mio”

A 37 anni, il futuro di LBJ sembra quindi ben lontano dal dividersi dal mondo NBA. James, già proprietario in minoranza dei Boston Red Sox e del Liverpool FC e che da poco ha raggiunto lo status da miliardario tra stipendi guadagnati in carriera ed endorsement di ogni tipo, dimostra quindi un notevole occhio da imprenditore.

La dichiarazione del quattro volte campione NBA fa eco infatti a quelle della lega, che da anni discute di una possibile espansione a 32 squadre con proprio la citta del peccato come papabile meta.

 

Leggi anche

Mercato NBA, New Orleans aspetta Zion Williamson: “Max contract decisione facile”

Paolo Banchero tra i giocatori invitati alla Green Room del Draft NBA 2022

NBA Playoff 2022: squadre qualificate, accoppiamenti, tabellone

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA