Seguici su

Mercato NBA 2022

Mercato NBA: incertezza sul futuro di Mitchell ai Jazz

In caso di un ulteriore fallimento, la stella potrebbe partire in direzione New York

suns bogdanovic

Tra le diverse franchigie che in questi anni non sono mai riuscite a spiccare definitivamente il volo e inserirsi tra le serie contendenti al titolo, gli Utah Jazz occupano sicuramente uno dei posti più rilevanti. La franchigia di Mitchell, Gobert e soci è ormai da qualche stagione una delle squadre più ostiche e solide di tutta la lega, ma fallisce puntualmente l’appuntamento con i Playoff.

L’anno scorso Utah ha chiuso addirittura al primo posto della Western Conference e sembrava decisissima a lanciare l’assalto al titolo, guidata da Donovan Mitchell. Invece, dopo essere stati in vantaggio per 2-1 nella serie, i Jazz sono crollati al secondo turno contro i Clippers. Rimontati 4-2 dopo tre sconfitte consecutive, contro una squadra addirittura senza Kawhi Leonardi, Utah ha dovuto sopportare l’ennesima, cocente eliminazione. Che ha iniziato a far traballare le posizioni di alcuni capisaldi, proprio come Donovan Mitchell.

Mitchell via dai Jazz? Le voci lo vedono a New York

Quest’anno i Jazz hanno un record di 30-19 e sono al quarto posto della Western Conference. L’impressione tra gli addetti ai lavori è che la squadra non sia abbastanza forte per arrivare fino in fondo. E che, soprattutto, questo possa portare all’addio di Mitchell.

Secondo alcuni insider NBA, riportati da Fox Sports, la storia tra il giocatore e Utah potrebbe finire in caso di un ulteriore fallimento ai Playoff. La nuova destinazione? New York, sponda Knicks:

Se i Jazz sembrano sotto pressione all’idea di dover riscattare l’uscita al secondo turno della scorsa stagione è perché da ciò dipenderà il futuro di Donovan Mitchell.

I rumors, incessanti, nella lega dicono che la cerchia più stretta di Mitchell lo vede come una stella troppo grande per Salt Lake City. In più, alcuni dicono che è solo questione di tempo prima che si riunisca a Leon Rose, presidente dei Knicks e ex agente della Creative Artists Agency.

“Sono ad un’uscita al primo turno di distanza dal vedere Donovan a New York”, secondo uno scout della Eastern Conference.

Leggi anche:

Carmelo Anthony discute con un tifoso dei 76ers

NBA, è Curry-Thompson show contro i Twolves

Risultati della notte

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2022