Seguici su

Mercato NBA 2022

Mercato NBA, tutti i 10 day contract 2021-22

Tutte le firme in tempo reale

Il 5 gennaio si è aperta la finestra 2021-22 del mercato per la firma dei cosiddetti 10-day contract previsti dall’accordo collettivo tra NBA e associazione giocatori (NBPA).

Come indica la denominazione, il contratto ha validità per un arco temporale di dieci giorni o un periodo equivalente che comprende fino a tre partite – da calendario – della squadra interessata. A scadenza dell’accordo originario con il dato giocatore, sarà possibile estendere la validità una sola volta e per ulteriori dieci giorni. Dal punto di vista salariale, la base per l’intesa economica dev’essere pari o superiore alla soglia minima fissata dal Salary Cap per la stagione NBA corrente.

10 day contract standard e Hardship Exemption: differenze

In termini tecnici, la Hardship Exemption concessa alle squadre NBA per far fronte alla pandemia e consentire il prosieguo della stagione prevede contratti decadali. Le differenze sostanziali rispetto a un 10 day contract canonico sono tre. Le riportiamo in tabella per chiarezza.

 

10 DAY CONTRACT STANDARD HARDSHIP EXEMPTION
Impatta sul Salary Cap di una squadra Non impatta sul Salary Cap di una squadra
Necessario liberare un posto a roster rispetto al limite  (15) per poter mettere un giocatore sotto contratto L’eventuale esercizio dell’exemption garantisce uno slot in più rispetto al limite dei 15
Rinnovabile una sola volta, per ulteriori 10 giorni Rinnovabile anche più di una volta

 

Mercato NBA: 10-day contract 2021-22

Di seguito una panoramica di tutti i 10-day contract siglati, in tempo reale, squadra per squadra

5 gennaio

Braxton Key, Philadelphia 76ers

 

6 gennaio

Ryan Aricidiacono, New York Knicks

Stanley Johnson, Los Angeles Lakers

 

7 gennaio

Langston Galloway, Milwaukee Bucks

D. J. Wilson, Toronto Raptors

Norvel Pelle, Utah Jazz

 

11 gennaio

 

Lance Stephenson, Indiana Pacers

Wenyen Gabriel, L.A. Clippers

12 gennaio

Zylan Cheatham, Utah Jazz

Paris Bass, Phoenix Suns

13 gennaio

Malcom Hill, Chicago Bulls

ultimo aggiornamento: 13  gennaio, ore 22:30

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2022