Seguici su

L.A. Lakers

39 punti per LeBron James in Pacers-Lakers

‘King James’ entusiasta dopo la sospensione: “Dovevo aiutare la squadra, ho fatto il mio lavoro”

Dopo essere stato sospeso dalla NBA per una partita a causa della rissa con Stewart, LeBron James è tornato in pompa magna: con i 39 punti realizzati questa notte ha trascinato i Los Angeles Lakers alla vittoria su Indiana. Un ritorno importante per i gialloviola che riabbracciano il loro terzo tenore.

LeBron James: “Ieri non ho giocato, oggi dovevo caricarmi la squadra sulle spalle”

I 39 punti di questa notte sono il season-high per LeBron James, felice di essere tornato a disposizione dei suoi compagni, come spiega nell’intervista del post partita:

“Ero felice di giocare visto che ieri non ho potuto, oggi nel back to back volevo esserci per aiutare la squadra a vincere. Sapevo di dovermi caricare la squadra sulle spalle e dare una spinta ai ragazzi: abbiamo giocato bene, anche se possiamo fare meglio. In difesa siamo stati bravi, posso dire tutte le marcature prima ancora che le squadre scendano in campo: oggi ci hanno permesso di fare bene. Ora penso solo a rilassarmi durante il Ringraziamento e guardare il football” 

Frank Vogel: “James voleva vincere a tutti i costi”

Potrà passare un sereno Thanksgiving Day anche coach Frank Vogel che, davanti ai media nel post partita, elogia la prestazione e la mentalità di LeBron James:

“LeBron voleva assolutamente vincere: era dispiaciuto di aver saltato la partita con i Knicks, ogni anno non vede l’ora che arrivi per giocare al Madison Square Garden: oggi voleva rifarsi e ci è riuscito. Ha guidato la difesa e l’attacco, come se fosse un quarterback: la sua prestazione rimarrà negli annali” 

I Lakers e LeBron James affronteranno, nella notte tra venerdì e sabato, i Sacramento Kings.

 

Leggi anche:

Kevin Durant supera Allen Iverson nella classifica marcatori all-time NBA

Risultati NBA: Lakers e Nets corsari in trasferta. Phoenix non perde più ma gli Warriors restano primi

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers