Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, i Dallas Mavericks ritireranno il nº41 di Dirk Nowitzki

Nowitzki ha sempre giocato per i Mavs durante i suoi 21 anni in NBA

Se c’è un giocatore che rappresenta a pieno titolo i Dallas Mavericks, quello è Dirk Nowitkzi.  Il tedesco ha vissuto in Texas tutta la sua carriera NBA, vincendo un titolo di MVP e il titolo di campioni nel 2011.  Ora, secondo quanto riporta il giornalista Marc Stein, i Mavericks ritireranno la maglia numero 41 di Dirk Nowitzki il 5 gennaio, durante la partita casalinga contro i Golden State Warriors.

Il legame tra Dirk Nowitzki e i Dallas Mavericks

Vedere la canotta nº41 issata all’American Airlines Arena sarà un’emozione speciale per tutti gli appassionati di basket.  A proposito della cerimonia, si era espresso anche Mark Cuban, proprietario dei Dallas Mavericks, qualche settimana fa, parlando addirittura di una statua in onore di Dirk Nowitzki:

“Dipenderà da Dirk perché ultimamente viaggia molto.  Dipende sul serio da quando vuole farlo, noi abbiamo già tutto pronto per la statua, un vero modello, perché ci abbiamo lavorato parecchio.”

La storia d’amore tra Dirk Nowitzki e i Dallas Mavericks è iniziata nel 1998.  Trovò come compagno di squadra un giovane Steve Nash, con il quale creò una delle coppie più temibili dei primi anni 2000.  Venne convocato per la prima volta all’All-Star Game nel 2002, e vanta ben 14 partecipazioni totali in carriera all’evento, l’ultima nel 2019.  Arrivò per la prima volta alle Finals nel 2006, perdendo contro i Miami Heat, e nel 2007 fu nominato MVP della stagione regolare.

Il 2011 fu l’anno della consacrazione.  I Dallas Mavericks arrivarono alle Finals per la seconda volta nella loro storia, nuovamente contro i Miami Heat, che avevano a roster i Big three: LeBron James, Dwyane Wade e Chris Bosh.  Dirk Nowitzki giocò dei Playoff stellari, compresa quella serie, vinta 4 a 2, conquistando il titolo NBA e di MVP delle Finals.  Il tedesco si è ritirato al termine della stagione 2018-19, dopo 21 anni di carriera.

Leggi anche:

NBA, i General Manager formano un’associazione per tutelarsi

NBA, nuovo record per LaMelo. Borrego: “E’ un giocatore speciale”

NBA, la lega richiama JaVale McGee per i suoi occhiali protettivi

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks