Seguici su

News NBA

NBA, visite mediche OK per Ben Simmons: Phila lo attende

La compagine di Doc Rivers pronta a riaccogliere Simmons in squadra

Ben Simmons è tornato a Philadelphia. Come confermato dai media americani, il giocatore ha superato con successo la consueta visita medica d’inizio stagione e ha colto l’occasione per chiacchierare brevemente con Daryl Morey (President of Basketball Operations dei 76ers) ed Elton Brand (GM) con cui non parlava da agosto. Simmons, per ora, rimane impossibilitato a svolgere qualsiasi attività di gruppo fino a venerdì a causa del protocollo Covid-19 messo in atto dalla NBA.

La squadra, nel frattempo, chiuderà la sua preseason proprio nella giornata di venerdì a Detroit, ed è al momento sembra essere troppo presto per sapere se l’australiano riceverà il via libera in tempo per giocare contro i Pistons. Come dettato dai protocolli di salute e sicurezza, un giocatore completamente vaccinato che si unisce per la prima volta ad una squadra dopo un lungo periodo di stop, deve restituire almeno un test PCR negativo prima che possa entrare in contatto con altri giocatori e membri dello staff. Un giocatore non vaccinato deve restituire invece 2 test negativi prima di poter entrare nel campo di allenamento e effettuare workout individuali, senza la presenza di altri giocatori.

Riguardo al suo reinserimento nel gruppo, l’altro ieri Doc Rivers si è detto fiducioso.

“No, non sono preoccupato, onestamente. Sapevamo che poteva succedere una cosa di questo tipo. Penso che sarà già pronto per giocare. Il rapporto con gli altri giocatori? Solitamente non interferiscono negli affari degli altri. Ho vissuto questa situazione come giocatore e – a parte i primi 10 minuti di benvenuto con i tuoi compagni di squadra che ridono di te per aver saltato il training camp e cose del genere – i ragazzi vogliono vincere. Lo vogliono soprattutto se sei in questo tipo di squadra dove hai possibilità di vincere”.

 

 

 

Leggi Anche

Mercato NBA: Sixers attualmente non interessati a Irving

Preseason NBA, zero le vittorie dei Lakers: le parole di LeBron James

NBA, Al Horford positivo al COVID-19

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA