Seguici su

Mercato NBA 2022

Mercato NBA: Sixers attualmente non interessati a Irving

Sia Phila che Brooklyn devono fare i conti con due superstar ai margini della squadra

La notizia che più ha tenuto banco nelle ultime ore nel mondo NBA è sicuramente la decisione dei Brooklyn Nets di mettere fuori squadra Kyrie Irving, in seguito alla decisione del giocatore di non vaccinarsi contro il Covid. La scelta dell’ex Cavs era nota da tempo e pareva che, inizialmente, i Nets fossero disposti ad assecondarla permettendogli di scendere in campo solo in trasferta e non sul parquet di casa.

Invece, con una mossa clamorosa per importanza e valore, la franchigia ha deciso di escludere totalmente Irving dalle attività di squadra, allenamenti compresi, fino a che il giocatore non deciderà di ricevere il vaccino.

Irving non è la prima superstar che in questa stagione sta facendo passare grattacapi alla propria franchigia. La situazione di Ben Simmons è infatti nota da diverso tempo: il numero 25 dei Sixers è in guerra aperta con la sua squadra da mesi, seppur nelle ultime ore si sono registrati alcuni tentativi di riappacificamento.

Scambio in vista?

Ovviamente, il fatto che due superstar si stiano scontrando apertamente con le proprie franchigie ha dato adito a speculazioni su un’eventuale trade che vedrebbe coinvolte proprio Phila e Brooklyn, con protagonisti Simmons e Irving. Il primo ha infatti fatto sapere da tempo che vorrebbe cambiare aria: un ambiente come quello dei Nets, già title ready, sarebbe ovviamente destinazione gradita. Dal canto loro, i Sixers avrebbero la possibilità di far scendere Irving in campo nelle partite casalinghe, visto che Philadelphia non ha regole severe sui giocatori non vaccinati come quelle della città di New York.

Nonostante ciò, Philadelphia parrebbe – al momento – non interessata ad un eventuale scambio tra le due stelle. Che sia per il riavvicinamento di Simmons o per le minacce di Irving di ritirarsi in caso di trade, non è dato saperlo. Quel che è certo è che sia Sixers che Nets non potranno risolvere le proprie grane con questo scambio.

Leggi anche:

Preseason NBA, zero le vittorie dei Lakers: le parole di LeBron James

La NBA pronta a svelare i migliori 75 giocatori di sempre

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2022