Seguici su

Mercato NBA 2021

DeMarcus Cousins potrebbe dire addio alla NBA: pista estera per il centro

Il centro sembrerebbe lontano da un rientro nella lega

Il destino di DeMarcus Cousins sembra riservare un futuro lontano dalla NBA. Secondo quanto riportano i media cinesi, infatti, il centro sarebbe tentato dalla pista estera. Il lungo non ha effettivamente ancora trovato una franchigia NBA disposta ad ingaggiarlo, specialmente dopo una annata non totalmente positiva trascorsa tra Houston e Clippers. Su di lui ci sarebbe l’interessamento di ben 3 squadre della CBA.

Alcune di loro hanno già presentato un’offerta ufficiale, mentre Cousins e il suo entourage stanno seriamente valutando l’esilio in Cina. Non ci sono poi ulteriori notizie su un possibile approccio da parte di una compagine NBA sull’ex All-Star, sintomo delle troppe occasioni perdute dal centro.

Come accennato in precedenza, DMC aveva iniziato la stagione con gli Houston Rockets, prima di passare ai Clippers. In 41 partite, Cousins ha viaggiato con una media di 8.9 punti, 6.4 rimbalzi e 1.9 assist in 20.2 minuti di permanenza sul parquet.

 

 

Leggi Anche

NBA, i Grizzlies tagliano Marc Gasol

NBA, Dennis Schroder scherza sui social riguardo i soldi che ha perso

NBA, Patrick Beverley manda un messaggio ai Timberwolves

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2021