Seguici su

News NBA

NBA, Kareem Abdul-Jabbar: “Se LeBron batte il mio record sarò il primo ad applaudirlo”

L’ex Lakers desidera che LeBron batta il suo record di punti realizzati in NBA

kareem abdul jabbar james

Con le ultime due stagioni accorciate causa pandemia e con diversi infortuni subiti, LeBron James si è un po’ bloccato nel suo tentativo di rincorsa alla prima posizione della classifica dei migliori marcatori della storia NBA. Tuttavia, a 36 anni, il nativo di Akron è attualmente sul gradino più basso del podio con 35.367 punti messi a referto, ovvero 1.561 punti dietro a Karl Malone e soprattutto 3.020 punti per impattare i 38.387 segnati da Kareem Abdul-Jabbar, detentore di questo record da ormai 37 anni.

La prima posizione è teoricamente ancora alla portata, tanto più che si prevede che se LeBron deciderà di giocare almeno altre 2 stagioni – facendo scongiuri rispetto a calendario dimezzato e infortuni – allora potrebbe effettivamente detronizzare Kareem. Quest’ultimo speranzoso di poter vedere il suo record abbattuto:

“Sono entusiasta di poter vedere questa cosa accadere. Non vedo i record come realizzazioni personali, ma più come realizzazioni umane. Se una persona può fare qualcosa che non è mai stato fatto, significa che tutti abbiamo la possibilità di farlo. È una fonte di speranza e di ispirazione. Roger Bannister è andato sotto i 4 minuti sul miglio nel 1954. Da allora 1.400 atleti hanno fatto meglio. Vinciamo tutti quando viene battuto un record e se LeBron batte il mio, sarò lì ad applaudirlo.”

Se teniamo conto anche dei punti segnati nei Playoff, LeBron James – miglior realizzatore nella storia della postseason – si ritroverebbe a soli 1.151 punti per eguagliare KAJ e i suoi complessivi 44.149 punti in NBA.

 

 

 

Leggi Anche

La NBA pensa ad un nuovo torneo stagionale: bonus enorme per i giocatori?

Le 10 migliori stagioni individuali della storia NBA

Mercato NBA, Justin Robinson firma con i Milwaukee Bucks

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA