Seguici su

News NBA

NBA, Quin Snyder: “Bogdanovic e Clarkson hanno alzato l’intensità difensiva”

Apporto chiave degli esterni Jazz in Gara 2, soprattutto in termini di atteggiamento difensivo

quin snyder

Utah ha protetto egregiamente il fattore in campo in questa prima fase della semifinale di Conference, portando il parziale della serie contro i Clippers sul 2-0. Al termine di Gara 2, vinta dai Jazz 117-111, coach Quin Snyder ha avuto sincera premura di sottolineare l’imprenscindibile lavoro difensivo, benché non statisticamente appariscente, svolto da due giocatori in particolare, normalmente esaltati per il corposo apporto offensivo.

Di seguito, le parole rilasciate da Snyder ai microfoni del Salt Lake Tribune in merito alla partita di Bojan Bogdanovic e Jordan Clarkson:

”Troppo spesso i titoli dei giornali sono appannaggio delle stelle. Consiglio agli analisti di osservare più attentamente l’impegno profuso dai giocatori che desiderano andare oltre il loro compito abituale. Siamo arrivati ai Playoff con il miglior record della NBA ed i ragazzi sono ben consapevoli dell’importanza di alzare ulteriormente i giri del motore in postseason. Bogdanovic e Clarkson sono il perfetto esempio della nostra fame di miglioramento. Sono forse i difensori migliori della squadra o comunque degli specialisti? Non esattamente, ma lo status conta fino ad un certo punto quando scendi in campo. Nei Playoff contano l’agonismo, la voglia di arrivare prima sulla palla vagante e la concentrazione perenne. Hanno migliorato tutto questo nelle ultime settimane, alzando nettamente la loro intensità nella metà campo difensiva.”

Anche Donovan Mitchell, autore di 37 punti alla sirena finale, ha colto l’occasione per complimentarsi con i compagni:

”Bojan è stato eroico in marcatura su Kawhi Leonard. La società lo pagherebbe solo per tirare sugli scarichi? È una battuta, anche poco realistica. La sua difesa ultimamente è salita di livello, così come il suo gioco in generale. Gobert e O’Neal sono sempre stati i nostri difensori migliori, ma, vedendo le ultime prestazioni di Clarkson e Bogdanovic, posso solo ritenermi orgoglioso della solidità costantemente mostrata dai miei compagni.”

Leggi anche:

NBA, Novak Djokovic si complimenta con Jokic per il titolo di MVP

Mercato NBA, Kelly Oubre Jr. accostato ad Heat e Spurs

NBA, Paul George commenta la sconfitta dei Clippers in Gara 2

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA