Seguici su

News NBA

NBA, i Jazz bandiscono tre tifosi per insulti razzisti al padre di Ja Morant

Ja Morant specifica: “Utah ha gestito benissimo la situazione, come il resto dei tifosi

Gli Utah Jazz bandiscono tre tifosi a tempo indeterminato dalla EnergySolution Arena: durante Gara 2 contro Memphis, i tre hanno rivolto insulti razzisti al padre e alla famiglia di Ja Morant. Un comportamento che non è passato inosservato alla sicurezza che, in poco tempo, ha allontanato le tre persone.

In un’intervista a ESPN il padre della star dei Grizzlies racconta di come, più volte nel corso della partita, lui e sua moglie sono stati oggetto di insulti razzisti e sessuali. Queste le parole di Tee Morant:

“Il primo ha fatto più volte insulti a sfondo sessuale a mia moglie, come il terzo che le ha detto ‘Chiudi quella cazzo di bocca, p******’. Il secondo, invece, mi ha insultato dicendomi ‘Ti metterò una moneta sulla schiena e ti guarderò ballare amico’. Ho affrontato queste tre persone, la sicurezza è intervenuta subito allontanandoli: erano decisamente fuori luogo, quello che dicevano andava troppo oltre” 

Un episodio che ha colpito lo stesso Ja Morant che, tramite una serie di tweet, ha ringraziato il resto dei tifosi che hanno preso le distanze dai tre:

“La mia famiglia dovrebbe poter tifare per me e per i miei compagni senza che gli venga detto qualcosa di inappropriato. […] La mia famiglia sentiva l’amore del resto dei tifosi dei Jazz che erano intorno a loro, con i quali hanno anche bevuto insieme. Solo quei tre hanno passato il limite” 

Sono arrivate le scuse a Ja Morant anche del presidente degli Utah Jazz Ryan Smith e di Donovan Mitchell, che ritroverà nella notte tra sabato e domenica per Gara 3.

 

Leggi anche:

NBA, Frank Vogel: “LeBron? Ha cambiato la partita”

Playoff NBA: Bucks a valanga su Miami, Lakers e Nuggets completano il sorpasso

NBA, Brooklyn perde Jeff Green: definiti i tempi di recupero

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA