Seguici su

News NBA

NBA, tante stelle per il Canada nelle qualificazioni alle Olimpiadi

RJ Barrett e Andrew Wiggins i nomi che spiccano tra i 21 convocati per il training camp in preparazione al Torneo di qualificazione dei Giochi Olimpici

Nella giornata di ieri la federazione canadese di pallacanestro ha annunciato il roster dei 21 giocatori che parteciperanno al prossimo camp dal 16 al 24 giugno. Dopo il training camp, la squadra canadese sarà impegnata nel Torneo di qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo. E sono tanti i nomi di stelle NBA che hanno accettato l’invito.

https://twitter.com/CanBball/status/1397931075968671745?s=20

I due nomi che saltano per primi all’occhio sono quelli di RJ Barrett e Andrew Wiggins. La guardia dei Knicks e l’esterno degli Warriors saranno i protagonisti della nazionale canadese. Il primo ha già conquistato l’oro ai Mondiali Under 19 nel 2017, venendo inserito poi anche nel primo quintetto della competizione. Il secondo ha vinto il bronzo all’AmeriCup nel 2015, venendo anche lui premiato con l’inserimento nel miglior quintetto.

L’head coach della nazionale, e dei Toronto Raptors, Nick Nurse potrà anche contare, tra gli altri, su Nickeil Alexander-Walker, Dillon Brooks, Brandon Clarke, Luguentz Dort, Cory Joseph e Tristan Thompson. Sono tanti giocatori interessanti e di un certo peso nella NBA, ma sono due anche le assenze importanti per la compagine del nord America. Stiamo parlando di Jamal Murray e Shai Gilgeous-Alexander. Entrambi stanno ancora recuperando da infortuni particolarmente importanti, e per questo non hanno potuto garantire la propria presenza. Rowan Barrett, padre di RJ oltre che general manager della nazionale canadese, ha detto:

“Non c’è un’emozione più grande nello sport della possibilità di rappresentare la propria nazionale ai Giochi Olimpici. I nostri giocatori e lo staff riconoscono la possibilità unica che hanno, e vorrei lodare l’impegno che mettono nel giocare per il Canada questa estate”

La compagine canadese si trova nel Gruppo A del torneo della FIBA, che si giocherà proprio in Canada, nella città di Victoria. La nazionale giocherà contro la Grecia e la Cina il 29 e il 30 giugno, e se riuscirà a qualificarsi tra le prime due, accederà alla fase ad eliminazione diretta che permetterà a una sola squadra di scendere in campo a Tokyo a luglio.

 

Leggi anche:

NBA, i Knicks venderanno i biglietti solo ai tifosi completamente vaccinati

Phoenix perde e CP3 si fa di nuovo male: “Bisogna superare le difficoltà”

NBA, i Jazz bandiscono tre tifosi per insulti razzisti al padre di Ja Morant

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA